FALANGE

Un vino che ha fatto il giro del mondo senza perdere vivacità e sconvolgente freschezza. Vi sfidiamo ad elencare tutti i profumi che esprime appena servito. In purezza come tutti i vini Manimurci.

Vigneti

Area della Falanghina del Sannio DOC 400 mt s.l.m.

Vinificazione

Selezione delle uve in vigna e in cantina. Premitura soffice, fermentazione del mosto a temperatura controllata. Affinamento in botti inox per almeno 3 mesi. Ulteriore passaggio in bottiglia per almeno 2 mesi.

Descrizione organolettica

Colore giallo paglierino con tinte verdognole. Il profumo è ben pronunciato, si alternano in sequenza mela verde e ananas acerbo, ginestra in fiore e limoncella. Sapore secco, pieno, fruttato. La spiccata acidità è in un delicato equilibrio con la sua struttura.

Consigli gastronomici

Da gustare in gioventù su allegre composizioni di crostacei, e quanto di meglio può offrire il mare.

Da provare e apprezzare come aperitivo vivace.

Dati analitici

Gradazione alcolica: 13% vol.

 Acidità totale: 5,70 g/l

Resa per ettaro

90 quintali/ha

 Uvaggi

100% Falanghina del Sannio

 Allevamento

Pergola e spalliera